Set01

FICT: "Dalla parte di Luigi"

Comunicato stampa: Il noi vince sempre...

Caro Luigi,

prima di tutto, grazie per il lavoro che fai perché da gente di Calabria, non ci sentiamo soli e appiattiti sull'immagine di essere tutti “noi” ‘ndranghetisti.

Posted in approfondimenti, I care

Ago28

Dal territorio: Casa Lamar propone "Metti una sera un film...per pensare alla tua vita

Cineforum, tutti i mercoledì di Settembre ore 17.00

Il centro Ricerca&Studio di Casa Lamar segnala la proposta culturale "Metti una sera un film...per pensare alla tua vita". Il Cineforum ci sarà tutti i mercoledì tutti i mercoledì di settembre alle ore 17,00.

La proiezione dei film:

- 03.09.2014 "Sesso, droga e un milione di dollari: The wolf of wall street, regia di M. Scorsese"

- 10.09.2014 "I love living life. I'm happy. Nick, l'uomo senza braccia e gambe"

- 17.09.2014 "Come prendere in mano la tua vita: Effetto farfalla, regia di Eric Bress"

- 24.09.2014 "Il capitano della mia anima: Invictus, regia di Clint Eastwood"

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

cell:+39 329 9024764

Posted in Dal Territorio

Ago12

Biblioteca: Disagio, devianza, delinquenza

Saggio psicologico di criminologia evolutiva "La delinquenza delinquenziale giovanile. Analisi psicologica di un fenomeno complesso" di G. Froggio. Laurus Robuffo, Roma, 2014, pgg.301

“Dagli anni ’90 dello scorso secolo nel panorama internazionale lo studio della devianza delinquenziale giovanile si è sempre più sviluppato sul versante psicosociologico, dando vita così ad un movimento che sta fornendo delle nuove importanti spiegazioni: sposta l’attenzione dalla società genericamente  considerata  e dagli elementi di carattere prettamente individuale per concentrarla sugli aspetti cognitivi, sistemici e relazionali che da più vicino agiscono in senso causale…”.

Posted in biblioteca

Lug30

Dal Territorio: "Ma la vita non è un colpo di fortuna", un bilancio del gioco d'azzardo a Reggio Calabria

Ad un anno dall’avvio del progetto “Ma la vita non è un colpo di fortuna”, ecco il quadro del gioco d’azzardo patologico a Reggio Calabria. Avviatosi nel 2013, il progetto “Ma la vita non è un colpo di fortuna” - Azioni di sostegno, accompagnamento e prevenzione del gioco d'azzardo patologico, promosso dall’Ufficio Caritas dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova, grazie al sostegno del Fondo 8xmille Italia, e gestito operativamente dal Centro Reggino di Solidarietà, ha offerto risposte concrete ai bisogni ad oltre 100 giocatori patologici ed alle loro famiglie che si sono presentati ai diversi servizi previsti.

Posted in Dal Territorio

Lug21

Gaza e gli scarponi chiodati

Ritorno sgangherato alle armi, ai proiettili che sbattono a terra, alle parole che fanno male, scavano crateri, delimitano le fosse.

Forse ci vuole più memoria, non tralasciando chi è troppo giovane per ricordare, per sapere, per conoscere, per farci i conti con una ingiustizia che non risparmia gli innocenti, peggio, li relega tra gli ”eventi critici” accettabili.

Written by Vincenzo Andraous, Posted in approfondimenti

Lug16

"Amarsi è una scelta... amarsi è libertà"

Quando si parla d'"amore", spesso, ci si riferisce ad una moltitudine di sentimenti, come se l'amore fosse un arcobaleno, con diversi colori e sfumature; vi sono infatti tanti tipi di affettività, di emotività e di amore: l'amore intrapsichico, cioè l"amarsi", inteso come conoscenza, consapevolezza, accettazione, stima e fiducia di noi stessi, e l'amore verso gli altri, da quello sessuale a quello incondizionato e spirituale.

Written by Camilla Bonomo, Posted in sex addiction

Lug15

Approfondimenti: La Comunità non è più quella?

Salgo per la milionesima volta alla Comunità Terapeutica “Fonte Viva” di Crede.

La stradina, che 35 anni fa feci asfaltare, è dotata di varie buche, esito di un inverno molto nevoso, di una primavera piovosa e di un’incredibile estate ritardata e torrenziale.

È la mia comunità. Ovviamente, la “più bella del mondo”.

Posted in approfondimenti

Lug14

I care: L'inchino al potere...

Quanta  indignazione per la storia dell’inchino in processione ad Oppido! Cosa ci inorridisce?

A chi si sono inchinati i portatori e non certo la Madonna? Si  sono inchinati ad un piccolo boss ottantenne o ad un potere simbolo?  Ben conosciamo in questa terra l’inchino al potere di  tutti gli indignati ad orologeria: uomini che si prostrano  al potere politico, massonico, economico, ‘ndranghetista.

Posted in I care

Lug10

Approfondimenti: Progetto Uomo assolutamente necessario alle Comunità Terapeutiche

“Che si fa? Fra massa di farmaci, sintomi psichiatrici, comportamenti da tossico non sappiamo quali priorità dare”.

Silva, responsabile della CT doppia diagnosi, mi guarda in attesa di una risposta, mentre stiamo svolgendo l’incontro di équipe. Oggi, 9 luglio 2014.

- Progetto Uomo.

È la mia risposta. Proprio quella dello scrivente, che da 30 dà predilezione sostanziale al settore educativo e terapeutico, rispetto a quello accidentale di giornalista.

Written by don Gigetto De Bortoli, Posted in approfondimenti

Lug08

Carcere: Ma il carcere crea scarti e apolidi?

Mario (nome fittizio ma storia vera) dopo tre anni e mezzo di carcere, per tutta una serie di reati estorsivi (cavolate, ma recidivo), finisce la sua pena da detenuto e, finito questo percorso di comunità (anche il carcere è una comunità), pagato il debito con la giustizia (come si dice) cerca un posto dove collocarsi.

Uomo di mezza età, ha perso tutto. Proprio tutto. Anche i figli.

Written by don Gigetto De Bortoli, Posted in approfondimenti, carcere e legalità

Lug07

Dal territorio: Grande consenso per la manifestazione “Il Volontariato promuove la Vita”.

52 associazioni di volontariato, insieme per promuovere i valori della solidarietà e condivisione.

Un vero successo la seconda edizione della manifestazione appena conclusa a Civitavecchia nei giorni 26, 28 e 29 giugno, in occasione della Giornata Mondiale di Lotta alla Droga indetta dall’ONU ogni 26 giugno.

Posted in Dal Territorio

Lug07

Dal territorio: Doppia festa del Centro L’Ancora ieri nella Comunità Terapeutica Riviera Flowers di Ventimiglia.

Festa, come ogni anno, per premiare gli ex utenti che si sono completamente riabilitati dalla dipendenza dall’alcol e dalla droga. Ma festa anche per celebrare il “compleanno” del Centro L’Ancora che quest’anno festeggia i 30 anni di attività.

Posted in Dal Territorio

Lug04

Dal territorio: Si conclude in piazza a Sambatello con “Un gioco che fa paura - l'azzardo a Reggio Calabria” la campagna dipendedate del Ce.Re.So

«Diciamo chiaramente ai giovani che la speranza si coltiva sacrificandosi». Così Padre Giuseppe, vescovo metropolita dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova, ha sintetizzato il suo messaggio alla platea interessata accorsa ieri sul sagrato della Parrocchia di Sambatello. Si è parlato di Gioco d’Azzardo Patologico, in conclusione della campagna di sensibilizzazione sul tema, denominata #dipendedate (Dipende da Te), organizzata e promossa dal Ce.Re.So. di concerto con l’Associazione Urba-Strill.it, che ha inserito l’evento “Un gioco che fa PAURA”, all'interno del cartellone del contest Tabularasa 2014.

Posted in Dal Territorio

Lug02

Dal territorio: Ce.Re.So. e Tabularasa presentano l'evento "Un gioco che fa paura"

3 luglio, alle ore 21.00, presso la piazza a Sambatello, Reggio Calabria

Il Centro Reggino di Solidarietà Ce.Re.So e Tabularasa presentano l'evento "Un gioco che fa paura - L'azzardo a Reggio Calabria" in programma per domani sera, 3 luglio alle ore 21.00, presso la piazza a Sambatello.

Posted in Dal Territorio

Giu27

Droga: Dopo il 26 giugno, giornata mondiale per la lotta alla droga

Il messaggio del 2014  dell’ UNODC  per la giornata mondiale contro le droghe cita: i disturbi da uso di droga sono prevenibili e curabili.

Mi piace.

Posted in dipendenze

Giu26

26 giugno: La parola ai Presidenti dei Centri FICT

Anche quest’anno sono state organizzate manifestazioni, incontri e diffusione di dati sul fenomeno delle droghe. Come addetti ai lavori, noi della FICT, ci sentiamo profondamente coinvolti da questi eventi. In questa occasione abbiamo coinvolto alcuni presidenti di Centri federati per approfondire tre aspetti: il fenomeno oggi, l’azione politica, il nostro impegno nel settore

Written by Ramon Fresta, Posted in dipendenze

Giu25

Droga: "26 giugno: affrontare le dipendenze significa guerra alle mafie"

XVIII Giornata Mondiale di Lotta alla Droga

È tempo di crisi e le emergenze si susseguono, si inseguono e si sovrappongono. La disoccupazione giovanile e il drop out dal mondo del lavoro degli ultra cinquantenni sembra che impediscano la speranza; corruzione politico amministrativa che toglie il respiro; debito pubblico in aumento; aumento dei nuovi poveri; sbarchi sempre più numerosi in un’Europa che assume le vesti di un nuovo Pilato: questi sono gli argomenti all’ordine del giorno e in questo scenario, quasi apocalittico, sembra che sia  scomparso dalle agende politiche, e quindi dalle emergenze sociali, il problema delle dipendenze patologiche, nonostante si assista ad un aumento dell’alcolismo, dell’uso delle sostanze psicotrope, alla presenza dilagante del gioco d’azzardo, e a sempre nuove dipendenze comportamentali che sono la faccia perversa di una società supertecnologica.

Ultime 20 notizie