Dic18

Dal territorio: A Natale, un“Ponte” per la Solidarietà

Tutte le iniziative dell’associazione

Sabato 20 dicembre alle ore 10.30, l’associazione di volontariato “IL PONTE” con i ragazzi della sua comunità di recupero, le loro famiglie, i volontari e gli amici sostenitori, festeggeranno il Santo Natale insieme al nostro Vescovo Luigi che presiederà la concelebrazione della Santa Messa con i parroci padre Antonio, don Robert, don Ivan, don Giuseppe e don Egidio, nell'auditorium della comunità in Via Veneto.

Posted in Dal Territorio

Dic18

Biblioteca: Shalom, Comunità di vita. Report di ricerca

a cura di Giuliano Vettorato, Verona, QuiEdit, 2014, pp. 328

Shalom è una “comunità di vita”, che ospita circa 300 persone a Palazzolo sull'Oglio. Persone con varie problematiche: di dipendenza, innanzitutto, ma anche psicologiche e psichiatriche, o solo disadattate o in ricerca… La gran parte di esse, dopo un cammino di vita comunitaria e di condivisione delle proprie debolezze, ma anche di capacità, che magari ignorava di avere o aveva dimenticato, ritorna alla vita normale con un apporto in più da dare alla comunità civile da cui si era, più o meno colpevolmente, allontanata.

Posted in biblioteca

Dic17

Rigenerare il paese a partire dai Diritti Fondamentali dell'Uomo.

Dibattito con la Europarlamentare Cecile Kyenge

Unimondo.org, il Centro Trentino di Solidarietà, il Centro Astalli del Trentino e la Scuola di Preparazione Sociale, promuovono e organizzano un dibattito circa i diritti fondamentali dell'uomo, in particolare quelli relativi ai migranti e ai rifugiati, che avrà luogo alle ore 20:30, venerdì 19 dicembre, presso la Sala ITEA in Via Giongo, °7 (Gardolo) a Trento.

All'evento parteciperanno l'europarlamentare Cecile Kyenge, il deputato Michele Nicoletti, il coordinatore per il Trentino del Centro Astalli Abdelazim Koko e il caporedattore del Trentino Paolo Mantovan.

Posted in Dal Territorio

Dic17

Approfondimenti: Natale della compassione

Quando arriva Natale, tu guardi il Bimbo, lì, c’è la risposta ai cumuli di alienazione che schiacciano le urgenze dell’anima.

A Natale sono certo valga la pena non rassegnarsi allo scempio, senza inutili rappresentazioni teatrali, ma operando con un atteggiamento e una condotta senza ambiguità.

Posted in approfondimenti

Dic16

L’Istituto Progetto Uomo e la giornata mondiale contro l'AIDS

La Giornata Mondiale contro l’AIDS, istituita dall'Organizzazione Mondiale della Salute nel 1988, è stata celebrata il primo dicembre con un Convegno promosso dalla Croce Rossa Italiana; erano presenti fra molti altri il Presidente CRI Francesco Rocca, l’immunologo Fernando Aiuti, il Presidente della Fondazione “Villa Maraini” Massimo Barra, ed altre personalità in prima linea nella lotta all'HIV.

L’Istituto Progetto Uomo ha offerto a tutti i partecipanti un CD sull'AIDS, curato dal Docente IPU, A. Castiglione Humani.

Written by Andrea Castiglione Humani, Posted in dipendenze

Dic16

Ceis di Vicenza: "Finanziati nove progetti sociali"

La Comunità vicentina per la qualità di vita dell'Ulss 4 ha donato 11 mila euro per attivarli

Sono nove i progetti in ambito socio-sanitario, giovanile e scolastico, che quest'anno la fondazione di Comunità vicentina per la qualità di vita ha finanziato con 11 mila euro.

Posted in Dal Territorio

Dic15

Stefano Tabò confermato alla guida di CSVnet fino al 2017

Alla vicepresidenza nuovo ingresso per Silvio Magliano (CSV Torino) insieme ai riconfermati Luciano Squillaci (CSV Reggio Calabria) e Francesca Danese, nominata vicepresidente vicaria.

Cinquantatré anni, genovese, alla guida di CSVnet dal novembre del 2011, Stefano Tabò è fondatore del CSV "Celivo" di Genova ed è attivo nel mondo del volontariato già dagli anni 70.

A lui il compito di guidare i CSV in un momento particolarmente delicato per il futuro di tutto il terzo settore.

Posted in approfondimenti

Dic11

I care: Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede...

Che meraviglia la donna quando si rialza dopo la caduta, quando rifiorisce nel deserto del dolore, dell’indifferenza.

Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede!

Posted in I care

Dic10

L'Ancora di Sanremo organizza il convegno "Il Paziente difficile"

Saranno presenti relatori di fama nazionale ed internazionale

Il Centro di Solidarietà l’Ancora, nel proseguimento degli avvenimenti per il suo trentennale, organizza un convegno dal titolo ”Il paziente difficile”, che si terrà venerdì 12 dicembre 2014, dalle ore 9.00 presso la Sala multimediale della Camera di Commercio, via L. Brea 29, Imperia

Il convegno avrà come tema la relazione terapeutica con pazienti adolescenti e pazienti a doppia diagnosi.

Posted in Dal Territorio

Dic05

Dal territorio: Per il 20° di Casa Lamar: "Volontariando... tra musica e spettacolo"

13 dicembre, ore 20.30, presso la Sala teatrale "Gigi Cona" ex Centro Civico - Via Soprasasso - Gardolo (TN)

Il 13 dicembre 2014, presso la Sala teatrale "Gigi Cona" ex Centro Civico, via Soprasasso, Gardolo (TN), il Centro Trentino di Solidarietà onlus e l'Associazione Famiglie "Progetto Uomo" in collaborazione con  il complesso musicale 4&42, in occasione del 20° anniversario di Casa Lamar, presentano "Volontariando... tra musica e spettacolo"

Posted in Dal Territorio

Dic03

Anoressia, un misterioso modo per sparire

Dominare la fame da' la vertigine del supremo potere

Premessa. Scrivo al femminile perché la storia ha finora visto principalmente delle anoressiche femmine. Ma le cose stanno cambiando ed i maschi sono sempre di più. Quindi un’avvertenza: si legga il femminile di questi articoli contemporaneamente al maschile ed al femminile.

L'anoressia e' un crocevia di tensioni e di contraddizioni. Ed è densa di mistero. Sembra una sfida in cui la persona vince, anzi domina. Domina il corpo, le sue pulsioni, i bisogni più comuni e profondi. Sentire, e soffrire, duramente la fame offre il destro per sentirsi più potenti. Dominare la fame da' la vertigine del supremo potere, nulla può essermi imposto se neppure la fame più dolorosa mi piega. Ci si sente esaltati da questa lotta: più la fame cresce e morde e più ci si sente forti. Chi le incontra spesso ne è spaventato: le vere anoressie formano corpi emaciati, macerati dal digiuno che camminano spediti ed energici a dispetto dell'apparenza.

Written by Umberto Nizzoli, Posted in dipendenze

Dic02

Biblioteca: “Quando le formiche spostano un elefante…”. Genitori di gruppi di auto-mutuo aiuto raccontano le dipendenze e la cura familiare

di Alessandra Augelli in collaborazione con "La Ricerca Onlus" Piacenza, Editore Franco Angeli, pp. 104, € 14

A partire dall'esperienza concreta e dalla storia di un'associazione che lavora da più di trent'anni sull'uso di sostanze stupefacenti e sulle dipendenze, il libro intende mostrare il valore dell’auto-mutuo aiuto attraverso la narrazione dei vissuti di quanti lo hanno sperimentato.

“Scrivere la sofferenza è sfidare l'indicibile. E’ anche nutrire fiducia nella persona e nelle sue capacità di comprensione profonda, di empatia e di trasformazione”.

Posted in biblioteca

Dic01

Ce.Re.So: Conferenza Stampa di presentazione della manifestazione “Valori in corso”

Mercoledì 3 dicembre, ore 11.30, presso il Salone dell'Istituto San Vincenzo de' Paoli a Reggio Calabria, il Ce.Re.So. - Centro Reggino di Solidarietà - organizza la conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Valori in corso” prevista per sabato 6 dicembre p.v. dalle ore 16,30 alle ore 20,00 presso la Galleria di Palazzo San Giorgio.

Posted in Dal Territorio

Nov27

I care: E’ natale ogni volta che sorridi

Ho chiesto a mio nipote Giuseppe una riflessione sul Natale e mi piace condividerla con tutti voi...

"Se non l’avessi fermato, magari ora non mi ritroverei qui a scrivere. Tante volte mi era capitato di osservare la gente correre per  strada, io perso nella musica, la gente nei suoi pensieri. Ma un bambino che correva con così tanto  slancio !?! …  da cosa scappava? Da chi?

Posted in I care

Nov25

Noi "gettati" nel mondo

La società dell'avere e del sapere

Ci troviamo nell'era della società dell'"avere" e del "sapere" dove non siamo più educati al "sentire", ai sentimenti e alla comunicazione emotiva, la quale è stata completamente annullata da quella razionale. Siamo arrivati a considerare i sentimenti, come una minaccia all'equilibrio; un equilibrio fittizio basato sulla razionalità.
Ma una vita vissuta esclusivamente sul piano razionale è povera e ci fa perdere il significato e il valore di ciò che siamo e che sentiamo.
Ci preoccupiamo di curare il nostro “esterno”, la nostra “maschera”, senza preoccuparci dell'"interno", del Sé, che diventa un estraneo di fronte all'emotività.

Written by Camilla Bonomo, Posted in approfondimenti

Nov18

La violenza sui minori è un fenomeno in aumento

Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia

Anche in provincia di Bolzano il dato registrato dal Centro “Il Germoglio*” dell’associazione “La Strada – Der Weg ONLUS”, corrisponde a quello nazionale, dove sono in crescita il maltrattamento psicologico, la violenza assistita e le patologie della cura, cioè la trascuratezza e l’ipercura, a cui fanno seguito la violenza fisica e, da ultimo, quella sessuale.

Posted in Dal Territorio

Nov18

CEIS di Reggio Emilia: "Famiglie in gioco"

Approfondimento sulle problematiche del gioco d'azzardo nella famiglia e nella coppia

Mercoledì 19 novembre, alle ore 20.30 - 22.30, a Reggio Emilia,  presso Casa Aperta, Via Codro 1/1, il Centro di Solidarietà di Reggio Emilia, in collaborazione con il Ser.T Servizio Tossicodipendenze e il Comune di Reggio Emilia,  promuovono la serata di informazione pubblica "Famiglie in gioco", un approfondimento sulle problematiche del gioco d'azzardo nella famiglia e nella coppia.

Posted in Dal Territorio

Nov17

Casa Lamar 1994/2014: festeggia vent'anni di storie di vita

29 Novembre 2014, Via Alto Adige n. 20, Trento (TN)

Programma

ore 10.00 - S. Messa di accoglienza celebrata da p. Fabrizio Forti

ore 11.00 - Storie di vita: racconti di volontari, ospiti, operatori e amici che hanno “costruito” casa Lamar

ore 12.30 - Pranzo

Centro Trentino di Solidarietà onlus

Telefono 0461.933179 - cell. 329.9024764

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Posted in Dal Territorio

Nov14

“Liberi dal gioco d’azzardo”. Presentata oggi la campagna di sensibilizzazione di “Mettiamoci in gioco”

Roma, Venerdì 14 novembre 2014

Presentata oggi la campagna di sensibilizzazione di “Mettiamoci in gioco”
Spot tv e radio, manifesti, locandine, vetrofanie, rotair e banner che verranno diffusi in tutta Italia dalle organizzazioni aderenti e dai Comuni che vorranno partecipare.
Rafforzata la presenza su Facebook e aperto un account Twitter

“Liberi dal gioco d’azzardo. Con l’azzardo ti giochi la vita”: questo lo slogan della campagna di comunicazione presentata oggi alla stampa, a Roma presso la Sala della Mercede, da “Mettiamoci in gioco” – la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo promossa da Acli, Ada, Adusbef, Anci, Anteas, Arci, Associazione Orthos, Auser, Aupi, Avviso Pubblico, Azione Cattolica Italiana, Cgil, Cisl, Cnca, Conagga, Ctg, Federazione Scs-Cnos/Salesiani per il sociale, Federconsumatori, FeDerSerD, Fict, Fitel, Fp Cgil, Gruppo Abele, InterCear, Ital Uil, Lega Consumatori, Libera, Scuola delle Buone Pratiche/Legautonomie-Terre di mezzo, Shaker-pensieri senza dimora, Uil, Uil Pensionati, Uisp. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, il deputato Paolo Beni e l’art director della campagna di comunicazione Mauro Terlizzi.

Posted in dipendenze